Università Telematica Mercatorum

Redazione CFU CFU - News Università Telematiche, Laurea Online, Università Online Leave a Comment

università-telematica-mercatorum

– Università Telematica Mercatorum: i numeri dell’Ateneo –

L’ Ateneo Telematico Mercatorum è stato istituito con il decreto ministeriale del 17 aprile 2003 ed il suo valore aggiunto è il servizio rivolto agli studi delle camere di Commercio, connotandosi così, come una università telematica che nasce dalle imprese per le imprese.  I numeri dell’ ateneo Telematico Mercatorum non sono tanti, ma sono sicuramente ben distribuiti. 3 sedi d’esame in tutta Italia, al nord, al centro ed al sud Italia: rispettivamente Milano, Roma e Napoli. 2 corsi di laurea online  triennale in Scienze del Turismo e Gestione d’Impresa ed un corso di laurea online magistrale in Management.

Sotto il profilo strutturale-organizzativo l’Università Telematica Mercatorum, vanta una commissione esaminatrice, che si occupa di fornire indicazioni sulle competenze in ingresso, prospettive occupazionali, qualificazione dei docenti e dei materiali didattici, e di un presidio per la gestione della qualità dell’offerta formativa.

Il corso di laurea online maggiormente preferito è quello in Economia (Gestione delle Imprese), circa 150 sono gli iscritti online, il 50% riguarda persone già precedentemente immatricolate, il 50% riguarda iscritti al primo anno ai quali sono stati riconosciuti cfu.

Inoltre il 40% degli studenti è rappresentato dal personale CCIA e da altri enti pubblici, e l’età di riferimento oscilla dai 25 ai 40 anni. In testa alla provenienza geografica degli iscritti, vi è il Lazio con il 39%, a seguire Campania, Lombardia ed Emilia Romagna.

I numeri dell’Ateneo Telematico Mercatorum sono soddisfacenti anche per quanto concerne la soddisfazione degli studenti iscritti che è stata monitorata mediante l’elaborazione e l’analisi delle risposte fornite nell’ambito dell’indagine sul grado di soddisfazione degli studenti degli Atenei telematici, promossa dal CNVSU. Complessivamente per l’Università Mercatorum, hanno partecipato all’indagine 60 studenti sui 157 iscritti online (circa il 40%). Dei rispondenti, il 10% è iscritto al I anno, il 21,7% al II anno e il 36,7% al III anno. Diciannove studenti (cioè il 31,6%), invece, non hanno specificato l’anno di iscrizione.

Il 65% dei rispondenti (pari a 39 studenti) ha dichiarato di aver avuto dialogo diretto con docenti e tutor online per più della metà degli insegnamenti. Giudizi estremamente positivi emergono sia a riguardo delle modalità con cui vengono effettuate le lezioni e le esercitazioni sia per quanto concerne il materiale didattico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *