Corso di Laurea Online in Giurisprudenza (UniFortunato)

Redazione CFU

Corso di Laurea Online in Giurisprudenza (UniFortunato)


Università Telematica Giustino Fortunato


UNIVERSITÀ:
Giustino Fortunato


AREA:
Giurisprudenza


LAUREA:
Ciclo unico


CLASSE DI LAUREA:
LMG-01


DURATA:
5 anni


CFU:
300


ISCRIZIONI:
Sempre Aperte

Il Corso di Laurea Online in Giurisprudenza erogato dall’Università Telematica Giustino Fortunato è strutturato in modo da garantire allo studente l’acquisizione della cultura giuridica di base nazionale ed europea nonché degli strumenti di base necessari all’aggiornamento delle proprie competenze anche attraverso l’approfondimento di conoscenze storiche che consentano di valutare gli istituti del diritto positivo tenendo conto dell’evoluzione storica degli stessi. Con il supporto di approfondimenti specifici per ciascuna area di apprendimento, lo studente sarà in grado di acquisire competenze specifiche e capacità interpretative anche tramite tecniche e metodologie casistiche, in rapporto a tematiche utili alla comprensione e alla valutazione di principi o istituti del diritto positivo.

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Corso di Laurea Online in Giurisprudenza UniFortunato ha l’obiettivo di formare laureati in possesso delle seguenti skills:

  • Conoscenza delle fondamentali discipline di diritto positivo e dei relativi contesti storico-culturali
  • Capacità di interpretazione delle norme e di analisi degli istituti giuridici di ciascuna area curricolare e conseguente capacità di impostare, in forma scritta e orale, ragionamenti per la trattazione rigorosa di questioni giuridiche, generali e specifiche, su fattispecie astratte e su casi concreti, partendo dalle fonti e sviluppando, con consapevolezza critica, tanto i profili tecnico-giuridici, quanto quelli culturali e pratici della trattazione medesima, sulla base dei fondamentali valori economico-sociali dell’ordinamento
  • Capacità di approfondire problematiche fondamentali dell’ordinamento, nelle sue principali articolazioni ed interrelazioni, mediante i più moderni strumenti culturali, tecnici ed informatici
  • Capacità di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell’UE oltre a quella italiana, con particolare attenzione al linguaggio giuridico

REQUISITI DI AMMISSIONE

Per accedere al Corso di Laurea Online in Giurisprudenza dell’Università Telematica Giustino Fortunato occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore di durata quinquennale o di altro titolo conseguito all’estero riconosciuto idoneo.

SBOCCHI PROFESSIONALI

I principali sbocchi professionali previsti per i laureati del Corso di Laurea Online in Giurisprudenza UniFortunato sono:

  • Avvocato (previo svolgimento della pratica e superamento di un Esame di Stato)
    Il conseguimento della laurea magistrale in Giurisprudenza è necessario per l’esercizio della professione forense, ancorché occorra poi il superamento dell’Esame di Stato.L’Avvocato rappresenta e tutela gli interessi del cliente (persona, impresa, organizzazione etc.) nelle questioni legali e nei diversi gradi di giudizio civile, penale, amministrativo; redige contratti e atti giuridici; fornisce attività di consulenza legale; presta assistenza legale e svolge funzioni di arbitro. Il tutto nella piena consapevolezza dell’essenziale funzione, avente fondamento costituzionale, svolta dall’avvocato in ordine alla salvaguardia dei diritti e degli interessi di cui sono titolari gli individui e le organizzazioni collettive.
  •  

  • Notaio (previo superamento di Concorso nazionale)
    La laurea magistrale in Giurisprudenza è necessaria al fine di accedere al Concorso notarile nazionale. Il Notaio riceve e redige atti giuridici inter vivos (compravendite, mutui, donazioni etc.) e atti di ultima volontà; attribuisce loro pubblica fides, svolgendo funzioni di pubblico ufficiale; li registra e li trascrive nei pubblici registri; li conserva; li autentica; ne rilascia copia, estratti e certificazioni. Inoltre, il Notaio accerta la volontà dei contraenti e la traduce in linguaggio giuridico, garantendo la legalità dell’atto redatto; consiglia alle parti l’atto più idoneo a raggiungere gli obiettivi prefissati; verifica la legalità dei contenuti oggetto degli atti e delle transazioni; verifica la conformità dei documenti; esegue accertamenti (ipotecari, catastali etc.) e fornisce consulenza specialistica (fiscale, civile, tributaria etc.).
  •  

  • Magistrato (previo superamento di Concorso nazionale)
    La laurea magistrale in Giurisprudenza è necessaria per accedere al Concorso nazionale bandito dal Ministero della Giustizia. Il Magistrato, accertate le condizioni dell’azione, amministra la giustizia penale, civile, amministrativa. Nell’ambito dell’attività giudiziaria egli provvede a fissare e a dirigere le udienze; esaminare e studiare gli atti processuali; nominare i consulenti; raccogliere e valutare informazioni o elementi probanti; ascoltare le parti e i loro procuratori; condurre attività investigative; emettere sentenze. Il Magistrato è tenuto, inoltre, a vigilare sulle carceri; predisporre misure cautelari alternative al carcere; verificare la costituzionalità o l’applicazione delle leggi; controllare e supervisionare l’operato del personale amministrativo; vigilare o gestire le risorse economiche e la spesa pubblica.

Oltre a questi, il Corso di Laurea prevede altri sbocchi professionali quale per esempio la Figura di Esperto Legale in Imprese o in Enti Pubblici.

RICHIEDI INFO

Compila il modulo per ricevere una consulenza gratuita con tutte le informazioni sul corso, compreso il piano di studi.

IN QUALE PROVINCIA RISIEDI?*

CORSI DI LAUREA MASTER ONLINE CORSI DI FORMAZIONE SEDI CFU

Condividi questo corso